Prodotti TOP 2012 – Makeup

top2012

Primo post dell’anno! Ne approfitto quindi per farvi da queste pagine, i (più tardivi) sentiti auguri di un buon 2013!
Immancabile come sempre, arriva il post, o meglio i post, inerenti ai prodotti che più mi sono piaciuti e che più ho utilizzato nell’anno appena passato e che mi accompagneranno felicemente anche nel nuovo anno.

Siccome i prodotti sono parecchi, come ho fatto con i video, anche i post sul blog saranno divisi in tipologia di prodotti.
Ovviamente siete invitate a farmi sapere quali sono stati i vostri prodotti preferiti dell’anno passato!

Cominciamo con i prodotti di makeup!

Prodotti per la base viso

top2012-base

Fondotinta Ms-Chic Kide Ku

Nel 2012 mi sono resa conto di aver abbandonato progressivamente quasi ogni tipo di fondotinta, l’unico che ho usato in modo continuativo da quando l’ho comprato, è lui : il fondotinta minerale Kide Ku della MS Chic (leggi review).
Usato come fondotinta vero e propri o usato anche solo come cipria, continua a darmi un sacco di soddisfazioni!! Ci ho speso un rene ma per fortuna ne è valsa decisamente la pena! :)

siti produttori : Ms chic

Correttori :
Mac – Select moisturecover, Catrice – Light Reflecting concealer, Bourjois – Healthy mix concealer, Sante – Coverstick

A farla da padrone sono stati loro: i correttori!
Il Moisturecover di Mac mi ha accompagnata fedelmente per più di due anni prima di svuotarsi ma è decisamente un correttore che consiglierei a chi cerca una coprenza medio-leggera, soprattutto nella zona degli occhi!
I correttori Bourjois e Catrice sono veramente molto simili: entrambi dalla coprenza leggera, leggermente illuminanti, con dosatore a pennellino e decisamente abbordabilissimi come prezzo. Comprati e ricomprati più volte, li consiglio a chi non cerca tanto coprenza quanto un correttore che amalgami bene il colorito della pelle e che dia un tocco di salute in più.
Si differenzia leggermente come tipologia, il correttore Coverstick della Sante, che si presenta nella forma di un matitone cremoso. La coprenza è sempre leggera e ha proprietà leggermente illuminanti, direi un’alternativa cremosa ai correttori sopra citati. Io la uso soprattutto nei solchi che madre natura mi ha donato sotto agli occhi :|

siti produttori : Mac, Bourjois, Catrice, Sante

Prodotti viso

top2012-blush-cipria

Ciprie : Elf – Mineral booster, Catrice – Multi colour compact powder

Torna ancora una volta nei prodotti top dell’anno, la cipria Multi Colour della Catrice! Economica, affidabile, poco polverosa e dona un delicato colore al viso senza farci sembrare annegate nella farina! Oramai la tengo sempre in borsetta per ogni evenienza!
Altra grande fedele compagna degli ultimi tre anni circa è la Elf Booster (leggi review), che nonostante l’uso massiccio, seppur non continuativo, non cenna a terminare. Poco male perchè continuo a trovarmici sempre bene, pur preferendo solitamente le ciprie compatte a quelle in polvere libera.
Di blush ne ho usati parecchi ma due hanno fatto la parte del leone: il blush Suede della collezione Nude di Sleek (leggi review), che funziona sempre durante l’autunno e l’inverno, quando si preferiscono colori caldi e meno caciaroni e il blush in stick Lip & Cheek Tints nel colore Peach Glow, che mi è tornato utilissimo durante l’estate, grazie al suo effetto luminoso e alla sua facilità di utilizzo.

siti produttori : Catrice, Elf, 100% Pure, Sleek

Prodotti occhi

top2012-mascara

Mascara :  Catrice – Lashes to kill e The Giant, Nyx – Propel my eyes, Clinique – High impact mascara

Tirando le somme di questo anno mi sono accorta che ho abbandonato definitivamente gli scovolini in silicone, preferendo di gran lunga i mascara con scovolini in setole, che funzionano decisamente meglio sulle mie ciglia.
Non mi stanco ancora di dire quanto mi piacciano i mascara della Catrice e che bella sorpresa siano stati! Dal Lashes to kill (visto già nel video di comparazione di mascara) al The Giant, entrambi funzionano alla grande sulle mie ciglia. Allungano e infoltiscono quel tanto da raggiungere il risultato che mi piace.
The Giant, come dice il nome, ha un applicatore veramente importante, quindi forse poco comodo a chi ha poche ciglia o occhi piccolini, in questo caso consiglio il Lashes to kill.
Il Nyx Propel My Eyes, simile abbastanza al Lashes to kill, è entrato per la terza volta in casa mia, a riprova di quanto mi piaccia.
Più recente è stata la scoperta del High Impact mascara di Clinique, di cui ho avuto modo di usare una mini taglia e che mi ha portato a comprare la full size. Lo scovolino denso di setole regala un effetto ordinato ma infoltito alle ciglia, ottimo sia per il giorno che per la sera.
N.B. da Sephora non l’ho più trovato il Clinique, in quanto mi è stato detto che è stato rimpiazzato oramai da un altro mascara (completamente diverso) nella gamma… che sia il caso di far scorta?!

siti produttori : catrice, Nyx, Clinique

 

top2012-matite

Primer occhi : Pixi Beauty – Eye Bright Primer

Complice il fatto di aver finito i Primer Potion di Urban Decay, quest’anno sono tornata ad usare questo primer della Pixi, l’Eye Bright Primer preso un bel po’ di tempo fa. Devo dire che funziona forse anche meglio del famoso primer UD, in quanto oltre a far durare tutto il giorno gli ombretti, ha un effetto coprente che mi permette anche di usarlo da solo sulle palpebre anche solo per donare alla pelle un colore sano e riposato.
Altra sua nota positiva: ha un dosatore che rende impossibile sprecare prodotto!
Conto di ricomprarlo non appena questa confezione mi abbandonerà.

siti produttori : Pixi beauty

Matita sopracciglia : Mac – Strut

Per le mie sopracciglia, la miglior soluzione per comodità, praticità e affidaibilità rimane la matita e fra tutte le matite provate, la migliore rimane quella a mina automatica di Mac, nella colorazione Strut. (vedi video sui prodotti per sopracciglia per rosse).

siti produttori : Mac

Matite nude : Urban Decay – Midnight cowboy, Artdeco – Naturla lip corrector

Le matite nude, ossia color carne, mi tornano sempre utili, soprattutto quando mi trucco la mattina e quindi opto per trucchi leggeri nel tentativo di far sembrare vivi e svegli, i miei occhi che ancora traboccano di sonno e stanchezza.
Con una passata di matita nude nella rima interna inferiore dell’occhio, recupero solitamente già un aspetto più sveglio e meno rintronato.
Per questo mi affido a queste due matite: Midnight Cowboy di Urban Decay, che è leggermente shimmer e dona quindi una luminosità maggiore e la Natural Lip Corrector di Artdeco, che pur essendo in realtà una matita per labbra, si comporta egregiamente come matite per occhi e dona un effetto super naturale all’occhio. Ottima per mascherare occhi arrossati e sonnolenti ;)

siti produttori : Urban Decay, ArtDeco

Matite dark : Urban Decay – Corrupt, Kiko – Long Lasting Stick n.19

Ovviamente faccio anche largo uso di matite scure, soprattutto quando opto per trucchi più drammatici. Due sono le matite su cui posso contare a occhi chiusi: la Corrupt di UD e il Long Lasting Stick di Kiko, n.19.
La prima la uso quando uso colori naturali o nelle sfumature calde, ed è un bellissimo marrone bronzato-ramato di cui non riesco a trovare alcun dupe perfetto … il che rappresenterà un dramma quando questa matita finirà .. perchè UD non la vende separatamente :(
La seconda invece la uso al posto della classica matita nera, sopratutto da usare nelle rime interne degli occhi, dove la metti lei rimane. Fantastica!

siti produttori : Kiko, Urban Decay

top2012-ombretti

Ombretti cremosi : mac Paintpot – Quite natural, Maybelline – Color Tattoo Permanent taupe

Gli ombretti cremosi sono uno di quei magici salvavita che adoro:in poche mosse permettono di creare un trucco che rimane tutto il giorno. Spettacolo!
Quest’anno, oltre a tutti i paintpot della Mac che ho (e che potete vedere in questo video) un Paintpot che ho adorato è Quite Natural, un marrone caldo medio che ho utilizzato spesso in abbinamento con una matita marrone (la Corrupt di cui sopra) e mascara, per fare il classico trucco-al-volo-quando-non-hai-tempo-nè-idee.
Il suo collega è il Color Tattoo nel colore Permanent Taupe di Maybelline, altrettanto valido solo di una sfumatura di marrone-grigio moolto elegante!

siti produttori : Maybelline, Mac

Ombretti singoli

Due sono gli ombretti jolly, quelli che uso il 98% delle volte e che concludono brillantemente ogni tipo di trucco. Questi sono Universal Beige di Sephora e il secondo è il color nocciola presente nella palette Storm di Sleek.
Il primo, un color beige-rosato chiaro matte, torna utilissimo come base sulla palpebra e come illuminante opaco, il secondo lo uso sempre per ammorbidire la sfumatura di colori scuri, come ad esempio in un bello smoky scuro ed evitare quindi stacchi troppo decisi di colore.
Veramente i miei “mai più senza” del trucco occhi!
Un altro ombretto che mi viene sempre in aiuto quando si presenta la situazione “oddio oddio non ho tempo, sono in ritardo, devo truccarmi e non so cosa usare!!!” è Club di Mac.
Questo ombretto da solo, con le sue sfumature cangianti verdi su base marrone-rossiccia, è in grado di costruire sa solo un trucco che fa sempre effetto. Lui o il suo dupe C’mon Chameleon di Catrice, sono consigliate a tutte!!
Gli ultimi due ombretti, ho scoperto proprio scegliendo i prodotti per questa lista, sono molto simili e sono Chateau di Neve Cosmetics e Upstairs Downstairs di Everyday Minerals.
Entrambi hanno come colore di base un malva-marronechiaro-violetto (chiaro no?), Chateau ha delle sfumature cangianti verdi (molto delicate in verità), mentre Upstairs Downstairs ha degli accenti più azzurrini-viola.
Entrambi elegantissimi e adatti ad ogni momento della giornata!
E infine, quando si parla di palette, non possono non citare lei : la Essential Eye di Louise Young. Su di lei non mi dlungo di più, avete una review dedicata da leggervi se volete :)

siti produttori : Mac, Neve Cosmetics, Sleek, Everyday Minerals, Louise Young

Prodotti Labbra

top2012-rossetti

Rossetti : Lancome – Femme Fire, Mac – Viva Glam III, Mac – Film Noir

Pur non usando in modo assiduo i rossetti, mi piace poter pensare di averne 2-3 su cui contare per ogni situazione.
Tra questi, come rossetto per tutti i giorni, cito assolutamente Femme Fire di Lancome, un rosa naturale leggermente shimmer (praticamente il mio colore naturale di labbra) ottimo per dare un tocco di colore e ordine alle labbra.
Come rossetto invece da sera, cito su tutti il Viva Glam III di Mac, un color borgogna caldo, non troppo scuro, a finish matte che fa sempre la sua figura ogni volta che lo metto!
Se invece mi sento in vena “femme fatale”, un po’ vampirona sexy de noartri ( XD), allora vi comunico che il mio amore totale lo dedico a Film Noir di Mac, un rosso-marrone scuro, di un’eleganza incredibile pur essendo un color decisamente importante e non facile da portare.

siti produttori : Mac, Lancome

A breve arriveranno anche i prodotti top del 2012, per quanto riguarda gli accessori… stay tuned! :)

  1. Boo - Insane Bazar
    Boo - Insane Bazar01-09-2013

    Concordo assolutamente con la mineral booster di ELF… Anche a me piace moltissimo e credo non abbia fondo! Mi piace molto questo post!

Rispondi