Beauty blog for dummies – #1

blogfordummies1

Oggi si apre una nuova piccola serie di post e video, inerenti ad un qualcosa che con il makeup si lega spesso e volentieri: il mondo del blog.
Capita di tanto in tanto, anche da queste parti, di ricevere email in cui novizi del mondo del blogging chiedono lumi su come aprire e gestire un blog e siccome si parla di un argomento che, se affrontato in modo esauriente, prenderebbe ore di chiacchiere e pagine e pagine di articoli, io e Ornella (Hornitorella) abbiamo pensato di unire le forze e dare una mano a chi naviga nel mare magnum dei blog, senza capirci granchè.

Si tratterà di brevi episodi in cui affronteremo l’abc del blog, ossia come aprirlo, gestirlo al meglio e mettendo a vostra disposizione le nostre esperienze di blogger, sperando che possano esservi di aiuto.
Ovviamente non tratteremo argomenti troppo tecnici (esistono fior fiore di tutorial a riguardo in giro per il web!), l’idea è comunque quella di fornire qualche dritta che possa essere utile non solo alle neofite del beauty blogging ma anche agli altri blogger in generale.

Nel primo capitolo abbiamo parlato di due argomenti:

- perchè aprire un blog
- che piattaforma scegliere

Perchè aprire un blog?

Prima di aprire un blog è sempre bene chiedersi il perchè lo si vuole fare.
Questo perchè aprire un blog, ammesso e non concesso che lo si voglia fare per bene, prenderà tempo e impegno per vederlo crescere e assaporare i primi risultati.
Quindi quello si cui consiglio di pensare, sono 3 cose:

Passione

Avete passione per ciò di cui volete scrivere? Che sia la vostra vita, uno sport, un hobby, un argomento di filosofia o altro, l’ingrediente principale che non deve mancare è la passione.
Aprire un blog dovrebbe nascere dalla voglia di condividere qualcosa che vi piace, scrivere di ciò che volete deve essere un piacere e non una forzatura, proprio perchè ciò che principalmente attira un lettore a tornare in un blog, è proprio la cura e la passione che traspare da parte di chi quel blog, lo gestisce.

Voglia di mettersi in gioco

Aprire un blog può sembrare cosa molto scontata e facile, tuttavia si scopre solo con il tempo che è un attività che richiede più di quanto ci si possa immaginare all’inizio.
L’anima del blog è la condivisione di informazioni e opinioni, il dibattito con i lettori (altrimenti non esisterebbe la possibilità di commentare!), lo scambio di idee e critiche e bisogna essere in grado di accettarle tutte, buone e cattive che siano.
Bisogna ricordarsi che il blog lo si apre prima di tutto per il proprio piacere personale ma non bisogna dimenticare che chi ne deve fruire principalmente è il lettore, il visitatore, quindi avere mente aperta e mettersi a disposizione dei consigli e delle critiche che vi vengono mosse dai vostri lettori (quando ovviamente queste non sfociano nella sterile polemica!) per migliorare il vostro blog, è essenziale.

Avere tempo

Sembra una banalità ma vi assicuro che gestire e seguire un blog, richiede tempo, tanto più se si gestisce un blog tematico che richieda un lavoro dietro di informazioni, aggiornamenti dei contenuti, foto etc.
Un blog, senza una persona che lo curi, lo riempia di contenuti, risponda ai commenti e ne segua l’evoluzione, è un blog destinato a spegnersi inesorabilmente.
Questo non vuol dire dover calcolare chissà quante ore al giorno da dedicare al proprio blog, soprattutto se lo curiamo in maniera amatoriale e non professionale ma significa tenere a mente che il blog necessiterà in modo quanto più regolare possibile,  di attenzioni.
Potrete decidere di aggiornarlo quotidianamente, ogni 3 giorni, settimanalmente o anche mensilmente, starà a voi ovviamente deciderlo in base alle vostre esigenze, desideri e possibilità.
L’importante è tenere vivo il blog con la maggiore regolarità che ci è concessa dai nostri impegni :)

Come e dove apro un blog?

Per aprire un blog ci sono due strade:

1. servirsi di una piattaforma che offre gratuitamente la possibilità di aprirsi un blog, come ad esempio Blogger o WordPress.com
2. armarsi di dominio, spazio web e software cms (come WordPress o Joomla) e installarsi in modo autonomo il blog

Quale scegliere fra le due ozpioni e perchè?

Scelta n.1
PRO

- è un metodo adatto a chi non ha conoscenze alcune del mondo del blog
- è generalmente gratuito
- ha una gestione del blog semplificata
- offre una community di sostegno molto ampia (in caso di piattaforme molto grandi e conosciute)

CONTRO

- può avere funzioni e possibilità di personalizzazione del blog, limitate
- si dipende dalle decisioni di gestione delle aziende che gestiscono la piattaforma di blog

Scelta n.2
PRO

- permette un pieno controllo del proprio blog
- permette una completa personalizzazione del proprio blog
- ha delle community di sostegno molto ampie

CONTRO

- è un metodo adatto a chi  ha qualche infarinatura di informatica
- ha dei costi (dominio, hosting)

Quindi cosa scegliere fra i due?
Personalmene consiglierei a chi è veramente alle primissime armi, di cominciare con l’aprire un blog su una piattaforma come Blogger o WordPress.com.
In questo modo potete aprire il vostro blog in modo veloce e indolore e cominciare a conoscere il mondo del blog.
L’idea di comprarsi un dominio, uno spazio web e installarsi un cms da soli, è un qualcosa che consiglierei a chi ha già un blog su una piattaforma gratuita e vuole fare un salto di qualità, in quanto il blog è già avviato, cresce regolarmente nei contenuti e nel numero di utenti che lo seguono.

Ma Blogger o WordPress.com?
Blogger sicuramente è consigliato a chi parte da zero, in quanto è molto immediato e facile. WordPress.com lo lascerei a chi ha già qualche esperienza con cms o si sente coraggioso nel voler affrontare un qualcosa di più articolato e complesso.

Per un discorso più articolato e approfondito, vi lascio il mio video e quello di Ornella.
Ovviamente se avete suggerimenti per gli argomenti da trattare nelle prossime “puntate”, lasciatelo scritto nei commenti!
Se invece siete anche voi blogger e volete condividere le vostre esperienze e i vostri consigli, potete farlo attraverso un articolo da sengalarmi, un video di risposta su Youtube o un commento!

Spero che l’idea vi piaccia e vi sia utile! :)

  1. ida
    ida10-15-2012

    bella idea! seguo entrambe da qualche tempo su youtube e adesso leggo i vostri blog.
    sinceramente vi seguo per la passione che mettete in quello che fate.
    continuate così :)

Rispondi