How to: rimediare a tinte troppo scure e/o sbagliate

spignatto-limone

Dopo mesi e mesi e mesi di tinte sempre più rosse, sanguigne e accese in testa, con l’arrivo della stagione autunnale m’è presa voglia di un colore un po’ più caldo e naturale.
L’idea quindi è quella di un rosso più ramato, non un rosso irlandese ma già un rosso tiziano è un obiettivo che mi piacerebbe raggiungere.
Per questo, quando sono andata a farmi dare una sforbiciatina ai capelli, ne ho parlato con il mio parrucchiere e il responso è stato drastico.
“Con una tinta così scura e intensa, l’unico modo per arrivare ad un ramato più chiaro è la strada della decolorazione e/o decapaggio“, questo fu il responso.

Dato che la mia reazione alla seguente indagine sul cosa comportano tali trattamenti è stata un “D’OH” di Homeriana memoria, mi sono chiesta: possibile che non esista modo per togliersi un po’ della tinta scura che si ha nei capelli, in un modo meno cruento?
Dopo varie peripezie all’interno di Google, sono approdata ad una ricettina semplicissima che sembra avere riscosso parecchi successi sul web.

Considerazioni personali

Si tratta di un’ottima ricetta del tutto naturale, nata per rimediare ad una recente tinta che si è rivelata troppo scura o che ha provocato indesiderate sfumature di colore.
Come ho potuto constatare io stessa, funziona bene anche su tinte non recenti, sedimentate e stratificate come lo erano le mie.
Le sfumature più scure che avevo, quelle che tendevano maggiormente al rosso ciliegia/rosso scuro scuro, sono andate via quasi del tutto in sole due applicazioni e in generale i capelli si sono leggermente schiariti.
Ora quindi ho un colore di base che mi permette di fare tinte/hennè più ramate.

Funziona anche solo per schiarire un po’ i propri capelli, seppur non tinti?
Lo dico con un margine di dubbio, non avendo potuto farlo di prima persona ma penso che possa funzionare tranquillamente anche su capelli naturali e non tinti.
Gli ingredienti attivi usati in questa ricettina sono comunque ingredienti dalla naturale capacità schiarente.
L’unico neo può essere il dover ripetere l’impacco più volte per ottenere un risultato apprezzabile, dato che non ha un potere schiarente fortissimo.

Ricetta base
  • 2 parti di succo di limone (spremuto a freddo o confezionato)
  • 1 parte di balsamo per capelli (possibilmente senza siliconi e possibilmente dalla consistenza densa)

Se si hanno i capelli corti come i miei, come unità di misura si può usare un semplice cucchiaio (quindi due cucchiai di limone e uno di balsamo), per capelli decisamente più lunghi consiglio di usare un bicchiere normale (quindi 2/3 di bicchiere di limone e 1/3 di balsamo).

Per chi tuttavia ha delle remore ad usare tanto succo di limone, che ricordiamo può essere aggressivo, ho elaborato una ricettina più delicata:

Ricetta più delicata
  • 1 parte di succo di limone (spremuto a freddo o confezionato)
  • 1 parte di camomilla (fatta molto concentrata, con poca acqua e più bustine di camomilla in fiore)
  • 1 parte di balsamo per capelli (possibilmente senza siliconi e possibilmente dalla consistenza densa)
  • un cucchiaino di miele

Questa seconda ricetta è ugualmente schiarente ma ha meno limone ed introduce la camomilla, altro ingrediente noto per le proprietà schiarenti ma decisamente più delicato.
Inoltre il miele aiuta i capelli ad essere più morbidi, lucenti e aiuta la seboregolarizzazione.

Accessori utili da avere
  • un recipiente in cui mescolare gli ingredienti
  • pellicola trasparente da cucina
  • un phon
  • un asciugamano da sacrificare
Procedimento

1 Presi gli ingredienti che preferite, amalgamateli per bene in un recipiente fino a formare un pastone omogeneo e non troppo liquido (meno liquido è e più è facile che non vi coli dappertutto!!)

2 Prendete il pastone e distribuitelo massaggiandolo sui vostri capelli (su tutte le lunghezze o solo dove desiderate, è a vostra libera scelta).
E’ preferibile non esagerare sulla cute -o meglio sarebbe non mettere l’impasto sul cuoio capelluto- perchè il limone contenuto potrebbe dare qualche fastidio alle pelli più delicate.

3 Per attivare gli ingredienti schiarenti, quali il limone, passate per qualche minuto il phon abbastanza caldo, sui capelli impastati.

4 Subito dopo avvolgetevi la testa con la pellicola trasparente, affinchè tutti i capelli siano coperti e non esposti all’aria e lasciate in posta il tutto.
Il tempo di posa è a vostra dicrezione, dai 20 minuti alle 4 ore … dipende da quanto volete che sia forte l’effetto finale.

5 Una volta terminato il tempo di posa, fate un primo risciacquo veloce e generale con un po’ del limone spremuto rimasto da prima. Poi proseguite e terminate il risciacquo con l’acqua.

6 Fatto tutto ciò, potete terminare con un lavaggio generale dei capelli, secondo la vostra abitudine o con una maschera nutriente.

EDIT: vi lascio la foto del risultato ottenuto con un’applicazione sulla mia capoccia, dopo che ho clamorosamente fatto la tinta sbagliata questo Aprile!

impaccolimone

Quindi concludendo direi che la ricettina funziona, anche se ovviamente non fa miracoli come i prodotti decoloranti chimici che si trovano in giro o dal parrucchiere.
Per intenderci questa semplice ricetta non vi riporterà al vostro colore naturale di capelli.
Tuttavia, se ci si arma di pazienza e aspettative realistiche, si possono ottenere buoni risultati!!

  1. HELENA
    HELENA11-15-2011

    Ciao a tutti!!
    molto interessante questo rimedio naturale per “schiarire” i capelli dato che 10 giorni fa ho fatto una tinta castano chiaro ma…..ahimè… è venuta castano scuro necessito di schiarirli un pò….
    Vorrei sapere esattamente da chi l’ha provato:
    qual’è il giusto tempo di posa?
    siamo sicuri che facendo tutto ciò non escano fuori riflessi rossi?
    grazie mille a chi mi risponderà……ciaoooo

  2. Danila
    Danila12-02-2011

    Ciao,scusa la domanda banale,ma l’impasto va messo su capelli asciutti o bagnati?grazie

    • Beatrice
      Beatrice04-17-2012

      Sicuramente asciutti :-)

    • Marina
      Marina09-08-2013

      Il parrucchiere mi ha messo un toner col. biondo dorato sul capello piuttosto bianco. Una volta era biondo cenere chiaro. Per levare un po’ il bianco con un toner i capelli sono diventati gialli. Terribile. La ricetta con limone funziona anche per far tornare il mio grigio bianco naturale? Come sono adesso non posso uscire da casa. Aiutatemi!!!
      Grazie Marina

      • Claudia
        Claudia09-02-2015

        Ascolta compra color fresh di wella è un tonalizzante antigiallo numero 10/81 ti lavi i capelli magari antigiallo cioè Silver poi dai il tonalizzante più lo tieni meglio è con fonte di calore meglio ancora io lo mescola con un prođòtto che mi hanno rifilato della brelil hi-co colorazione dire tra argento chiaro la brelil mi ha detto di usarlo mettendo un po nel lo shampoo antigiallo anche quello lo tengo più di 5 Min. Come scritto addirittura mi hanno ďetto di darlo senza amulsionare tenerlo io lo copro poi dopo 15 Min. Massimo emulsione sciaquo levò acqua e via con maschera antigiallo sempre con sacchetto o cuffia in testa poi un po di phon lo tengo anche 20 minuti sciaquo e il giallo non c’è io farei tonalizzante e poi così io mi trovo bene .la maschera costa 4 euro di bottega verde sono rimasta a bocca aperta la migliore la tieni più dei 30 minuti al sole sempre coperta per mantenere il caldo e tornano i capelli più chiaro .ricorda che questi prodotti seccano un po quindi maschera pre trattamento con olio oliva o lino o ricino o 3 cucchiai di miele e 2 di olio sempre da asciutti e sempre con cuffia cekophane e tieni più che puoi anche un pomeriggio intero.parola di chi fa di tutto per levare giallo

  3. Beatrice
    Beatrice04-17-2012

    Grazie !!!! Stasera ne avevo proprio bisogno :-)

  4. Beatrice
    Beatrice04-19-2012

    Eccezionale !!!! Non ci credevo ,invece è vero !!!! Gran parte di quella orrenda tintura che ho fatto 2 giorni fa è andata via :-) Grazie ,Grazie e Grazie !!!! Ciao!!!!

  5. debb083
    debb08309-27-2012

    wooooooooooooooooooow grazie è incredibile!!! 5 giorni fa mi ero fatta scurire la base per ottenere quell’effetto sfumato che va tanto ora….ma haime’ quel biondo scuro cenere che doveva essere in realta’ è venuto un castano piuttosto scuro…che staccava troppo con le lunghezze bionde…ora la base è molto piu chiara e le punte bionde sono splendenti!!! grazie lo stra consoglio!!!!!!!!!

  6. coco
    coco09-29-2012

    sono contenta che vi sia stato d’aiuto l’impacco! :D non ci credevo neanche io che funzionasse, prima di provare … ma mi ha già salvata un paio di volte! ;)

  7. lori
    lori10-29-2012

    ciao funziona anche sullo statush? nel senso che la parrucchiera mi ha decolorato le punte x schiarirle , ma purtroppo l’effetto shatush nn si nota molto, cioe’ le punte non sono molto chiare rispetto alla radice e si nota l’effetto solo se sono a particolari luci.. se utilizzassi questa ricetta per le punte, se schiarirebbe un po’? :)

    • coco
      coco11-09-2012

      potrebbe sì! immagino dovrai fare qualche applicazione prima di avere sensibili risultati ma puoi provarci senza problemi :)

  8. lulu'
    lulu'01-02-2013

    è possibile anche attraverso l’applicazione di succo d’arancia?

    • coco
      coco02-19-2013

      per farlo si può farlo, non so però se abbia lo stesso effetto del limone…

      • bhononloso
        bhononloso04-06-2013

        ciao io avevo i capelli castano naturale poi o deciso di schiarire ed ho fatto la decolorazione e sono venuti biondo scuro poi o deciso di togliermelo e fatto un bagno di colore castano ma e uscito rosso cosi o fatto una tinta castano 4.0 pero poi dopo a cominciato a scaricare e avevo degli orribili riflessi rosi cosi dopo un paio di giorni o fatto una tinta castano chiaro e poi un bagno di colore castano ma e andata male e i riflessi rossi sono ancora più evidenti secondo te con questa ricettina andrebbero via i riflessi? (tutto questo lo fatto sul ciuffo che era abbastanza lungo lo anche tagliato ma i riflessi sono ancora li)

        • Cris
          Cris04-06-2013

          uhm non direi proprio, anzi rischieresti di evidenziarli mi sa!
          forse dovresti puntare più su una tinta dalla tonalità cenere, fredda per contrastare i riflessi rossicci.
          se trovi una brava colorista sarebbe meglio chiedere a lei, so che ci sono componenti per le tinte che servono proprio a raffreddare o riscaldare i colori ma son cose che si fanno dal parrucchiere…

          • bhononloso
            bhononloso04-06-2013

            grazie di avermi risposto mà no voglio fare altre tinte già o fatto parecchio da come si capisce per questo cercavo un rimedio naturale che almeno da rossi li portava a biondi che con il castano si notano di meno non so che fare spero che mi risponda qualcuno che li a provato questa ricetta sui riflessi rossi ( grazie molte di avermi risposto)

  9. fridavp
    fridavp02-19-2013

    Ottimo lo proverò a farlo per evidenziare i mie riflessi castano chiaro.

  10. Gaia
    Gaia03-05-2013

    ciao,
    vedo moltissimi commenti positivi che mi stanno spingendo davvero a provarlo! io di base ho un castano chiaro dorato e, giusto per provare, sono andata dal parrucchiere perché li volevo scurire di un tono, non di più… risultato: castano scuro quasi biancaneve (io ho la pelle chiarissima) :(
    il problema è che ho anche i capelli piuttosto delicati e fragili, se faccio la versione più soft non c’è il rischio che si rovinino?
    grazie mille e scusa l’insistenza!

    • Cris
      Cris04-06-2013

      prova la versione soft e poi nutri tanto i capelli con maschere e ingredienti nutrienti!

  11. vale
    vale03-17-2013

    Funziona! ieri ho fatto una tinta che sarebbe dovuta risultare castana, ma è venuta fuori nera!! Sto malissimo.. Ho tenuto per due ore questo impacco ed effettivamente i capelli si sono schiariti..alla base più che sulle punte, forse perchè le punte erano rovinate e hanno preso meglio colore.. In ogni caso mi sento un po meglio con me stessa :) tra qualche giorno farò un altro impacco..
    Grazie mille!

  12. bhononloso
    bhononloso04-06-2013

    ciao io o fatto una decolorazione sul ciuffo ero castano naturale normale comunque o fatto la decolorazione e o raggiunto un biondo scuro poi mi a stancato e o fatto un bagno di colore castano ma mi e uscito il ciuffo rosso cosi o fatto la tinta castano 4.0 pero dopo che a scaricato il colore sono apparsi orribili riflessi rossi cosi dopo una settimana o fatto castano chiaro 5.0 più un bagno di colore castano ma i riflessi sembrano peggiorati e si notano di più o anche tagliato il ciuffo pero ci sono ancora ( e buona questa ricetta per me per chi la già provata per i riflessi rossi mi aiuti sono disperata rispondete grazie)
    (già lo scritto questo commento ma non so se o fatto bene quindi lo riscritti nel caso ci sia due volte scusatemi)

  13. bhononloso
    bhononloso04-06-2013

    o dimenticato di scriverlo nel messaggio precedente non che mi diventano arancioni e poi mi consigliata la più delicata o la semplice per farli sparire grazie

  14. veronica
    veronica04-19-2013

    dopo provero’ a fare questo impacco per scolorire la tinta nera,spero funzioni (:

  15. Cinzia
    Cinzia05-29-2013

    Ciao!!!ascolta ma x li ha i capelli lunghi le dosi giuste quali sono????

  16. Carlotta
    Carlotta07-24-2013

    Ecco, io la tinta l ho fatta a fine gennaio…castano scuro.
    Ora pero vorrei tornare rossa ma la vedo dura…credi possa funzionare nonostante siano passati mesi???

  17. VickyBla
    VickyBla08-17-2013

    Grazie!! L’ho appena fatto per rimediare a un orrendo color prugna di ieri sera: tornata dal mare, troppi capelli bianchi e parrucchiere chiuso x ferie, ho comprato un colore rosso mogano al Super e dopo mezz’ora ero un mostro…Stanotte non riuscivo a dormire, ho trovato il tuo consiglio e sono soddisfattissima!!! Io ho usato il balsamo schultz alla camomilla, ho fatto un bel pastone col limone e l’ho lasciato due ore. Cosa che non immaginavo: i capelli bianchi non si sono sbiancati per niente!!!
    Grazie, grazie, grazie!!

  18. celeste
    celeste09-09-2013

    Domanda:si parla di rimedi a tinture chimiche,ma se volessi fare lo stesso ragionamento sui capelli hennati???

  19. Ylenia
    Ylenia10-25-2013

    Ciao, io ho fatto un biondo chiaro dorato 8.3 ma non ha schiarito molto il mio colore naturale che era un biondo medio e sembra lo stesso colore che avevo prima solo con i riflessi -.- se faccio questo impacco credi che i capelli possano diventare più biondi? O rischio un effetto giallo che non voglio proprio? Aspetto risposta

  20. agna
    agna10-26-2013

    Proverò anch’io! Colorata oggi, volevo un castano un tono più scuro del mio castano chiaro e invece……. CORVINI!!! Doh!

  21. Boo - insane bazar
    Boo - insane bazar10-29-2013

    Tu mi hai risolto la vita!
    Ieri, dopo tante ricerche su come schiarire una tinta scura, sono capitata su questo post ed è stato una rivelazione!
    Avevo un rosso troppo rosso, nel senso che aveva su di me un effetto finto perchè troppo scuro e intenso (ero arrivata a fare un 5.4, pentendomene, perchè troppo diverso dal mio colore naturale, che è un castano chiaro). Per un paio d’anni avevo tenuto un rame che mi piaceva moltissimo, ma a lungo andare aveva schiarito molto i capelli e – ahimè – avevo provato a inscurirlo con risultati che non mi soddisfacevano.
    Ero quasi rassegnata a dover aspettare per poi tagliare la parte scura dei capelli quando ho letto il tuo post: ieri pomeriggio ho fatto l’impacco (come balsamo ho usato lo splend’or al cocco, è liquido ma mettendo la giusta dose di impacco non mi è colato da nessuna parte!), tenendolo in posa 3 ore, e adesso i miei capelli sono di nuovo del mio amato rame!
    Giuro che non immaginavo minimamente fosse così tanto efficace come metodo, addirittura su di me ha fatto ancora più effetto che su di te (e io ero rimasta impressionata dalle foto che hai postato per quanto fosse stato efficace sui tuoi capelli!). Credo che non rifarò altre applicazioni perchè ha già fatto egregiamente il suo lavoro. Ora riprenderò a fare la mia amata tinta 7.4 (Biondo rame) e non la abbandonerò più!
    Non so se su di me è stato tanto efficace anche perchè ho sempre usato tinte prive di ammoniaca, però consiglierò questo metodo a chiunque mi dica di voler schiarire una tinta.
    Ti chiedevo anche se, con la tua totale approvazione, posso fare un post sul mio blog con rimando al tuo post (mettendo ovviamente tutti i link del mondo) e con la foto dei tuoi capelli, perchè io non sono riuscita a fare foto che corrispondessero all’effettivo colore dei capelli… Questo metodo è un salvavita e credo sia da divulgare il più possibile! Se non fossi d’accordo col fare un post di rimando al tuo ti chiedo di poter pubblicizzare sulla nostra pagina facebook il tuo post, perchè è veramente valido!
    Intanto ti ringrazio moltissimo!!!

  22. laura
    laura11-24-2013

    Volevo ringraziarti…ho fatto due volte (eh, si, il “danno” era grosso…) l’impacco da te suggerito e SONO CONTENTISSIMA DEL RISULTATO!!!!
    Lo consiglio a tutte…
    Il mio colore è passato da una sorta di scurissimo “rosso profondo” del tutto innaturale, ad un biondo rame dorato…
    Esattamente come lo volevo io :)
    Ora non mi resta che mettere mano alla ricrescita, ahimè, un po’ “brizzolata” (ahò, a cinquantunanni suonati un po’ di capelli bianchi devono pur esserci…).
    Credo che prenderò il 7.43 della Majireel, che è quello che si avvicina di più al risultato ottenuto con le due applicazioni del tuo miracoloso impacco.
    ps: aggiungo che i miei capelli di base sono tinti, ed ero riuscita da sola ad ottenere un bel biondo rame. Siccome era poco uniforme, mi sono rivolta ad un parrucchiere per rendere il tutto un po’ più omogeneo.
    Oddio!!!! sono uscita da lì piangendo.
    Il mio biondo rame non uniforme ma carino era diventato un rosso rame profondo quasi viola e i bianchi erano ROSSI. Si, proprio rossi, come il rosso dei colori a tempera :(
    Lui mi ha detto “bè, possiamo fare delle ciocchette più chiare”.
    L’idea di decolorare i capelli già abbastanza stressati mi terrorizzava e così sono praticamente fuggita via e mi sono buttata sul web alla ricerca di una soluzione.
    E ho trovato questo sito…
    Senza alcuna esitazione, già la settimana dopo il colore, ho fatto l’impacco (il primo che suggerisci) e la mia chioma si è schiarita di quasi due toni, ma quel che conta, è che il violaceo-rosso era sparito…
    Con il secondo impacco, ora sono tornata biondo rame, solo un po’ più dorato di come era all’origine.
    Bè, mi piace anche di più!!!
    E ci credereste? I capelli sono morbidissimi e lucenti…merito del limone e dell’olio. E forse anche del mio balsamo preferito, senza siliconi, parabeni e altra robaccia…

    • Stefania
      Stefania11-25-2014

      carissima, ho fatto una tinta in casa, sarei bionda dorata, ma il risultato è stato terrificante scuri e verdi, ho provato il tuo impacco e tutto è cambiato…sono quasi come prima….riproverò per raggiungere la perfezione e devo concordare con Laura, i capelli sono morbidi e lucidi. la domanda: con la ricrescita dei capelli bianchi come mi consigli di tingerli??

      • tullia
        tullia12-04-2014

        provero’ anch’io stasera tinta scura e verde. non mi diventeranno arancio?g

  23. Facebook
    Facebook11-26-2013

    Foot massage, for example, should be done with care
    and only by experts. Othopedic bracing is prescribed for curves that are 30 degrees and above.
    This can be availed of in reputable therapeutic massage
    spas offering reflexology massage therapy, Swediish massage therapy, deep
    tissue massage therpy and sports massage therapy in Ramsey County, St.

  24. Ale
    Ale12-30-2013

    Ciao! il colore naturale dei miei capelli è il castano chiaro, la settimana scorsa ho fatto una tinta castano scurissimo quasi nero per coprire un disastro rosso acceso..pensi che adottando questo metodo oltre a far scaricare un po il nero possa saltare fuori il rosso? grazie!

  25. Giovanna “Giogiò Art” Pastadimais
    Giovanna “Giogiò Art” Pastadimais09-12-2014

    ciao!
    proverò anche io … due settimane fa ho fatto la tinta dal parru.. premetto sono castana scura, e volevo un rosso bello evidente…
    il risultato.. si bello, ma io li vorrei più rossi!
    sulla radice, dove me li ha fatti con un’ossigeno più alto, si vede di più.. sulle punte invece dove erano più chiari perchè schiariti dal sole, si vede meno.. o meglio, si vede, ma è più che altro un riflesso..
    infatti al sole è molto bello, ma io vorrei che si vedesse anche al chiuso!!
    secondo te facendo questo procedimento posso ottenere quello che voglio?
    grazie in anticipo,
    Giovanna

  26. Mara
    Mara11-27-2014

    Quanto va tenuta in posa? Se la tengo una notte faccio pasticci?

  27. Denise
    Denise12-15-2014

    Grazie, mi hai salvato la vita.

  28. Vi
    Vi12-19-2014

    Funziona anche per eliminare i riflessi cenere… In quanto ho fatto il biondo scuro cenere ed e sono uscita con evidenti riflessi cenere

  29. Cesca
    Cesca02-05-2015

    spero che mi rispondiate subito :| sono leggermente disperata…il mio problema sta nel fatto che volendo farmi la riscrescita di un biondo cenere legermente più chiaro del mio ma avendo gli altri capoelli decolorati mi sono usciti grigio celesti ( ho usato garnier bell color biondo cenere chiarissimo)….come rimediare???? help!

  30. chantal
    chantal02-09-2015

    Ragazze aiutatemi, sono veramente disperata. Premetto che ho già fatto moltissime tinte, adesso ho un color prugna, ma avendolo da ben 2 mesi, si è schiarito moltissimo, e sulle punte sembrano quasi grigio/bianco, sotto li avevo decolorati, prima della tinta viola avevo lo shatush.. funzionerà, o uscirà qualche colore indesiderato? Aiutatemiii

  31. Noemi
    Noemi02-20-2015

    Funziona!!!!!! Mi avete salvato la vita…. Fantastica!!! GraIe mille.. Una domanda … Ma ogni quanto si può fare questo passaggio??

    • Gio
      Gio05-19-2015

      Ma quanto tempo l’hai fatto stare? 4ore? O di più? Si può far stare tutta la notte?
      Grazie

  32. Debora
    Debora05-23-2015

    Ciao sono disperata. Ho i capelli corti tipo caschetto e a furia di fare tinte e meches (ma ultimamente sono tinta) ora ho 1/3 biondo arancione ed il resto un biondo molto chiaro quasi bianco orribile. Come posso risolvere? la parrucchiere dice che si può risolvere solo tagliando i capelli??? io vorrei solo un colore omogeneo biondo oro. Il mio colore naturale era castano scuro. Grazie.

  33. Chiara
    Chiara08-31-2015

    Posso aggiungermi al coro di soddisfatte? Ho fatto dieci giorni fa una tinta casalinga, cioè il castano di excellence l’oreal, ed è venuto nero! E usando la maschera miracolosa il colore ha scaricato tantissimo e i capelli sono diventati di un castano intenso e riflessato! Proprio come volevo! E la cosa che mi ha stupita ancora di più è che temevo i capelli si seccassero e indurissero, mentre evidentemente l’azione del balsamo lasciato in posa lascia i capelli anche morbidi! Lo straconsiglio anch’io!

  34. Mary
    Mary09-22-2015

    Grazie, ha funzionato.
    Ho preparato il balsamo e limone, l’ ho fatta stare in posa sui capelli un’ ora e mezza e i capelli da rosso ciliegia sono diventati ramati; quel rosso artificiale lo odiavo, finalmente me ne sono liberata senza aspettare di rifare la tinta, ma ora come ora visto l’ effetto soddisfacente non avró bisoogno di rifare la tintura.
    :)

    • Mazzaperlini Isa
      Mazzaperlini Isa01-04-2016

      Buona sera!! Evviva il “nostro” impacco. Sono a tre , ma ora stanno spuntando i bianchi e qui nasce il dilemma. L’ultima volta il parrucchiere mi ha scurito troppo alla radice, lasciando il resto della chioma riflessato dal l’estate . In più mille complimenti per questo effetto naturale che ora mi piace. Ma la base ? Inguaedabile. Piatta . Pensate che ero nera naturale e che ho fatto fatica a scalare di tono, invecchiando. L’ impacco mi ha rinvigorito i capelli che si sono scaricati. È ora .? Proverei un fai da te leggero ( Valle della Lodola5.0) per limitare i danni agendo solo sulla ricrescita e facendo un lieve risciacquo finale . Cosa ne dite??? Isa

  35. Cecilia
    Cecilia09-26-2015

    Ciao volevo sapere se l’impacco tiportq danni ai capelli ad esemio secchezza o che si spezzino dato che ieri ho fatto una tinta semipermanente dopo una decolorazione sulla lughezza dei miei capelli che me li ha letteralmente distrutti. a metá lunghezza delle ciocche intere sono andate… spezzate e quanfo i capelli somo bagnati alcuni sono così sottili da avere la stessa consistenza di un elastico tanti che appenna li spazzolo da bagnati di allungano e si dpezzano nonstante lo faccia con delicatezza e inoltre la tinta fatta invece che risultare un verde molto scuro quasi militare è uscitá blu chiarissimo con effetti luce azzurri e nom ho avuto nemmeno il coraggio di andare a scuola
    pensavo di tingerli con il mio colore naturale ma la lsura che mi cadessere letteralmente mi ha frenata
    pensavo di schiarirli con questo impacco
    dovrei evitare o vado avanti senza preoccuparmi?
    grazie mille se qualcuno mi risponde
    ho solo 17 anni e sono disperata

    • giogiart
      giogiart09-28-2015

      io lascerei un pò stare i capelli.. sono molto fragili, ora li devi nutrire. piuttosto fai degli impacchi nutrienti a base di oli..

    • Cris
      Cris09-28-2015

      Sarò sincera, se i tuoi capelli sono arrivati a questo livello, la cosa migliore sarebbe tagliare la parte danneggiata (che a questo punto è praticamente irrecuperabile) e nutrire il più possibile i capelli, evitando altri trattamenti schiarenti, seppur blandi come questo di cui ho parlato nell’articolo.
      al caso fare una tinta che riporti la situazione del colore più vicina possibile al tuo colore naturale, senza però ricorrere ad una ulteriore decolorazione, altrimenti siamo punto e a capo.
      lo dico per esperienza! (nella mia adolescenza pure io sono incappata in una situazione simile!)

  36. Houbel
    Houbel10-07-2015

    Perfavore avuto.ho fatto un castano chiaro.il resultato nero. Cosa devo fare per scaricarlo un po. Aiutatemiiii

  37. Teresa Giovi
    Teresa Giovi11-21-2015

    Ciao :) ho letto adesso questo rimedio..ho fatto oggi una colata color cioccolato per coprire dei vecchi colpi di sole venuti male ma è venuta molto scura quasi nera direi…se utilizzi questo metodo può funzionare e quanto tempo dovrei tenerlo per farlo diventare un marrone normale ? Ho visto anche che ci sono due tipi di impacchi qualè sarebbe più opportuno al mio caso ? Grazie mille ! :) e scusa le tante domande .

  38. Veronica
    Veronica01-14-2016

    Ciao ! Innanzitutto grazie mille per queste ricette, immagino hai salvato e stai salvando molte di noi ! : ) Vorrei schiarire un po’ le lunghezze precedentemente riflessate a settembre con un nero, ora i miei capelli sono castano scuro perché il riflesso è già andato via un bel po’, volevo provare la ricetta più delicata per i miei capelli e cercare di ottenere un castano più vicino al medio, pensi possa funzionare ? Quanto tempo dovrei lasciarlo ? Grazie anticipatamente

  39. Roberta
    Roberta07-31-2016

    Ciao a voi ! Ho io capelli tinti di nero da due anni e pensavo di schiarirli un po , anche perche la ricrescita e molto fastidiosa avendo i capelli naturali di un colore castano molto chiaro ,e poi in confronto con il nero sembrano griggi …. vorrei sapere se veramente funziona anche sui capelli neri

  40. Mary
    Mary01-25-2017

    Ciao io ho questo problema su base (tinta da anni)bionda ho fatto una tinta biondo medio rame…il risultato è che i capelli sono rossi cosa devo fare per rimediare? l’impacco funziona per schiarire e poi?

  41. Sara
    Sara09-19-2017

    Incredibile, funziona! :D
    Avevo provato a farmi un po’ rossa con la tinta “washout colorista red” di l’oréal, ma avevo applicato il colore in maniera disastrosa, ero a chiazze, e al sole il rosso diventava quasi viola.
    (Ma chi me l’ha fatto fare?!)
    Allora, temendo che la tinta ci avrebbe messo molto più di 2 settimane ad andarsene, sono andata dalla parrucchiera, che ha potuto solo cercare di mascherare il tutto con una tinta permanente, ma il risultato non mi piaceva comunque, perché la tinta era tr
    oppo scura e non c’entrava assolutamente niente con la mia base (avevo la parte alta della testa castano chiaro dorato con riflessi biondi e le lunghezze di un incrocio tra il castano scuro, il rosso e anche un po’ di viola…)
    Così ho cercato su internet un modo per schiarire una tinta troppo scura e ho trovato questa pagina. Ho provato la versione
    “soft” (quella con la camomilla e il miele), l’ho lasciata in posa poco più di un’ora, poi ho risciacquato (e per sicurezza ho usato anche lo shampoo antiforfora).
    E adesso lo stacco tra la base e le lunghezze non c’è più :D ci sono ancora dei riflessi rosso-violacei, ma le lunghezze sono tornate molto più tendenti al castano chiaro, adesso il risultato mi piace :D
    Grazie per questa “ricettina”, non dico che mi abbia salvato la vita ma sicuramente mi ha salvato la chioma xD

Rispondi